Balestrieri Fiorentini

FONDAZIONE

1999

ADESIONE

2006

PRESIDENTE

Giovannelli Filippo

La compagnia balestrieri fiorentini è nata nel 1999, fa parte del corteo della Repubblica Fiorentina ed è impegnata nella pratica e nella valorizzazione del tiro con la balestra. Storicamente i balestrieri fiorentini erano cittadini addestrati come tiratori di balestra per difendere la Repubblica fiorentina. Già nel 1250 sono presenti testimonianze scritte sulla presenza di balestrieri organizzati nella milizia comunale. In quella data infatti si ordinava che ogni cittadino di età compresa tra i 15 e 70 anni doveva essere iscritto in una delle compagnie militari della città. Numerosi balestrieri combatterono nella Battaglia di Montaperti (1260) e il loro contributo fu decisivo nella Battaglia di Campaldino (1289). Nel corso del XIV secolo, attraverso varie ordinanze, il Comune si avvalse spesso di contingenti formati da cittadini armati di balestra per la difesa del territorio. Nel 1357 il Comune di Firenze, sotto la minaccia delle milizie mercenarie del Conte di Landau, intenzionato ad invadere il contado fiorentino, schierò a protezione del valico appenninico dello Strale ben 8000 uomini di cui 3000 erano balestrieri. Nel 1378, all’indomani del Tumulto dei Ciompi, il governo popolare organizzò, in soli due giorni, una milizia di 1000 balestrieri. La Compagnia Balestrieri di Firenze ogni anno, la terza domenica di maggio, organizza il Palio del Baluardo, gara di tiro con la balestra manesca tra compagnie di balestrieri provenienti da varie regioni d’Italia. Ogni compagnia schiera 6 balestrieri che scagliano 3 dardi ciascuno. La compagnia che ottiene il punteggio più altro si aggiudica il Palio. Il Palio del Baluardo è stato istituito per ricordare un’importante pagina della storia fiorentina: il 16 maggio del 1527 i fiorentini cacciarono nuovamente i Medici e proclamarono la Repubblica che durerà fino al 12 agosto 1530 quando, dopo quasi un anno d’assedio, furono costretti a capitolare alle milizie dell’Imperatore Carlo V. Così si chiuse definitivamente la secolare esperienza di Firenze repubblicana e libera e iniziò il suo lento declino. La Compagnia Balestrieri di Firenze si è affiliata alla L.I.T.A.B. nel 2006, nella disciplina della balestra manesca.

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Sede

Via di Belvedere
50125 Firenze (FI)