Balestrieri Waldum, Stefano Ragugini nuovo presidente

La Compagnia Balestrieri Waldum di Gualdo Tadino nei giorni scorsi ha rinnovato le cariche del proprio consiglio direttivo che guiderà il gruppo nei prossimi tre anni.

Stefano Ragugini è stato eletto nuovo presidente, mentre il vice presidente sarà Sandro Petrini. Confermato il Maestro d’Armi nella figura di Luca Frappini, con Giuseppe Merollini suo vice. Segretaria è stata eletta Fiorella Cecchi.

I Balestrieri Waldum quest’anno hanno compiuto 41 anni, essendo la Compagnia stata costituita nel 1986 quando Ennio Abbati e Sandro Ursi, che anni prima avevano già dato vita al Gruppo Sbandieratori, insieme ad altri giovani appassionati della balestra medievale, arma in auge a Gualdo fin dal XIV secolo, fondarono il gruppo che poco dopo è entrato a far parte della Litab, la Lega Italiana Tiro con la Balestra Antica.
Fonte – https://www.gualdonews.it/2017/12/11/balestrieri-waldum-stefano-ragugini-presidente/

Miglior scatto 2017 delle Contrade San Paolino a Giuseppe Leonardi

L’associazione Contrade San Paolino ha inaugurato questo sabato la rassegna fotografica “Contrade San Paolino 2017”, presso i locali del ristorante Buca di Sant’Antonio a Lucca.

Le foto sono state selezionate fra quelle pervenute durante tutto l’anno per il concorso fotografico “Diffidate dalle imitazioni… fotografa San Paolino!”, e quella ritenuta la più rappresentativa dell’associazione, scattata da Giuseppe Leonardi, si è aggiudicata il buono per una cena nello stesso ristorante.

La foto vincitrice risale a giugno quando, in occasione del torneo di balestra di Lucca Medievale fra l’associazione Contrade San Paolino e la Compagnia Balestrieri di Volterra, l’anziano fondatore dell’associazione Mario Puccetti si stringe in un sorridente abbraccio verso l’attuale presidente in carica LITAB Alessandro Benassai, esternando la gioia per la bella vittoria. Altri scatti che hanno spiccato fra tutti sono quelli di Giuliano Vercelli, che ci hanno fatto incantare, anche grazie alla splendida cornice della Fortezza del Cerruglio di Montecarlo, in occasione della manifestazione durante la Festa del Vino di settembre.

Notevoli anche le fotografie ricevute dagli altri partecipanti, fra cui: Giacomo Bini, Andrea Rossi, Domenico Bertuccelli, Tommaso Giannini e Maria Campisi.

Fonte – https://www.lagazzettadilucca.it/cronaca/2017/11/miglior-scatto-2017-delle-contrade-san-paolino-a-giuseppe-leonardi/

Benassai alla Presidenza Litab

La città di Volterra ha un nuovo ed importante riconoscimento. Il volterrano Alessandro Benassai, già presidente della Compagnia Balestrieri, è stato eletto come presidente nazionale della Lega italiana di tiro alla balestra antica da banco (Litab).

«Un riconoscimento sicuramente meritato, considerata la grande passione ed il grande impegno che Alessandro da sempre investe in quello che ama fare e nella Lega Italiana – spiegano i compagni della Compagnia volterrana – Da più di un anno ricopriva già la carica di consigliere e nella riunione di domenica scorsa a Pisa gli è stato affidato il difficile compito di portare la Litab ai massimi livelli, coordinando l’attività di un rinnovato consiglio direttivo, a sostegno di tutte le Compagnie iscritte».

Fonte

I balestrieri di Assisi confermano i propri vertici

Venerdì 22 febbraio 2013 hanno avuto luogo le elezioni per il rinnovo della cariche della Compagnia Balestrieri Assisi. Dalle urne è emerso un consenso molto ampio verso i consiglieri uscenti, in particolare nei confronti dell’ing. Claudio Menichelli, che ha riscosso un’adesione pressoché unanime da parte degli elettori.

Sono stati inoltre eletti, nell’ordine, Fabio Martellini, Giulio Benincampi, Guido Sensi, Perla Dino, Giulio Mariani, Fabretti Marino, Menichelli Luca.

In base a tali risultanze è stato indetto il consiglio direttivo per l’attribuzione della cariche, da cui è uscito il seguente organigramma: Presidente: Giulio Benincampi, Vicepresidenti: Menichelli Claudio e Guido Sensi, Maestro d’armi: Dino Perla, Massaro: Giulio Mariani, Tenutario dei Beni: Fabretti Marino, Responsabili gruppi: Fabio Martellini e Luca Menichelli.

Inoltre, al fine di consentire un largo coinvolgimento da parte di tutti, anche ai non eletti sono stati affidati particolari incarichi di gestione della Compagnia, viste le sue svariate articolazioni.

“Si è trattato ancora una volta di un rinnovamento nella continuità – ha affermato Giulio Benincampi rinnovato nella sua carica di presidente – e gli elettori, di fatto, hanno riconfermato l’efficacia del lavoro svolto e la tenacia nel perseguire gli obiettivi statutari.”

Nel calendario della programmazione della Compagnia tutte le manifestazioni e gli eventi, sia quelli storicamente legati a ricorrenze fisse, che altri, proseguiranno con crescente vitalità e passione.

I circa duecento adepti, tra Balestrieri, Figuranti, Gruppi Sbandieratori, Fuoco, Musici, Tamburini, Danzatori, sono pronti a ripartire, forti di un ormai glorioso passato di successi ed adesioni cittadine, nazionali, europee. Una eredità insomma proiettata nel futuro.

L’uscita che segna, come da tradizione, l’inizio di ogni annata è fissata per il prossimo primo maggio, con uno spettacolo inserito nel programma del Calendimaggio, la ormai prossima grande Festa di Primavera della Città di Assisi.

Fonte